Susanna Stivali 4et

18 marzo 2018 20:30 Alhambra Birrjazz

Alhambra Birrjazz

presenta

domenica 18 marzo 2018 ore 20,30

SUSANNA STIVALI 4ET

Susanna Stivali, voce
Alessandro Gwis, pianoforte ed elettronica
Pietro Ciancaglini , contrabbasso
Marco Valeri, batteria

Nuovo progetto discografico,appena uscito con la rivista Jazzit,della vocalist, autrice e compositrice Susanna Stivali, una delle più note cantanti jazz italiane dell’ ultima generazione.
Dopo una collaborazione con il grande pianista Fred Hersch nel suo ultimo cd: “Piani DiVersi”, e dopo aver pubblicato in Brasile, per la prestigiosa etichetta Biscoito Fino,un altro progetto dedicato a Chico Buarque: ”Caro Chico”, con la partecipazione del grande compositore che ha duettato con lei,Susanna Stivali torna al jazz con questo cd, GOING FOR THE UNKNOWN un omaggio al musica ed al genio di Wayne Shorter, il musicista che più rappresenta l’evoluzione della musica jazz degli anni ’50 fino ad oggi.
Going for the unknown è una frase di Shorter stesso che rispecchia la sua poetica, e che diviene titolo di questo progetto che è riproposizione ma anche ricerca di nuovi spunti per arrangiamenti originali,partendo dalla scrittura di Shorter, una scrittura  moderna, connessa con le radici, sintetica e profondamente lirica allo stesso tempo che si sposa, inaspettatamente, con il verso cantato.
Susanna Stivali ha fatto uno studio specifico su come i versi originali scritti appositamente per il progetto,potessero sposare le composizioni di Shorter, cercando di rispettare la sua poetica. La voce, come nella migliore tradizione del  jazz vocale, è uno strumento che cerca  interazione con gli altri strumenti, restando, allo stesso tempo un potente tramite di narrazione.
Una grande parte dei testi sono scritti dalla vocalist in tre lingue diverse: inglese, la lingua del compositore; Italiano, la lingua di Susanna e portoghese, una lingua  che è profondamente connessa con la musica e la vita di Shorter, ma anche un linguaggio che Susanna Stivali frequenta ed ama.
Il cd è stato registrato con ritmica e voce, ma vi è anche un importante contributo dell’elettronica, usata sia da Susanna Stivali che da Alessandro Gwis, che apre diverse possibilità di ricerca di  nuovi spunti e di un colore diverso dal suono tradizionale della formula  trio più voce. Il progetto esiste ormai da diverso tempo, formato da musicisti di grande livello,gia ampiamente affermati nel panorama del jazz italiano il gruppo è affiatato, suona insieme abitualmente ed è entrato in studio dopo diversi mesi durante i quali il progetto è potuto crescere e maturare nei live.
Il trio che accompagna Susanna Stivali è formato da alcuni dei migliori e più versatili jazzisti italiani: Alessandro Gwis – pianoforte ed elettronica, Pietro Ciancaglini – contrabbasso; Marco Valeri – batteria.

Supplemento di € 15,00 sulla prima consumazione.
Al di sotto dei 25 anni il supplemento è di € 10,00 con consumazione inclusa (birra o soft drink).
Info e prenotazioni 0771 737163 – 335 8255710