ROBERTO TARENZI TRIO

23 febbraio 2020 19:00 Birrjazz

BIRRJAZZ

presenta

domenica 23 febbraio ore 19,00

ROBERTO TARENZI TRIO

Roberto Tarenzi, pianoforte
Dario Deidda, basso
Roberto  Pistolesi, batteria

Siamo onorati di ospitare sul palco di Birrjazz questo trio di artisti fenomenali, che presenteranno il CD “11 Little Things”, una selezione di 11 brani originali del trio musicale, ispirati alla storia, alla letteratura, alle cose semplici della vita e, naturalmente, all’amore. Una miscela unica di ritmi, atmosfere ed armonie.

Roberto Tarenzi ha suonato con molti grandi, tra cui Dave Liebman, Rosario Giuliani, Stefano DiBattista. Al basso, lo stellare Dario Deidda, che attualmente suona nel Kurt Rosenwinkel  Trio. Roberto Pistolesi è uno dei batteristi più richiesti in Europa in questo momento e ha collaborato con molti artisti tra cui Jesse VanRuller, Tineke Postma e David Binney.

ROBERTO TARENZI
Roberto Tarenzi si innamora del pianoforte all’età di otto anni, scopre il jazz nell’adolescenza e fin dalla metà degli anni ’90, nella sua Milano, ha occasione di suonare con grandi personalita’ del jazz, come David Liebman, Max Roach, Bobby Watson, Bob Brookmeyer, David Murray, Eddie Daniels, David Raksin, Franco Cerri, Enrico Rava, Franco Ambrosetti. Nel 2001 pubblica il suo primo album da solista, “Introducing Cues trio” e nel 2002 “Cues trio meets David Liebman–FEEL”, a cui seguono molti altri. Negli anni successivi, Tarenzi intraprende un’intensa attività concertistica tra l’Europa e New York, dove si trasferisce nel 2006.
Nello stesso anno è finalista nel prestigiosissimo “Thelonious Monk International Piano Competition”, esibendosi di fronte ad una giuria presieduta da Herbie Hancock. Nel 2008 si trasferisce a Roma e inizia a suonare stabilmente con Stefano Di Battista e Rosario Giuliani, collaborando inoltre con Roberto Gatto, Maurizio Giammarco, Dario Deidda, Fabio Zeppetella, Fabrizio Bosso, Gino Paoli, Max Ionata e tutti i migliori musicisti della scena italiana.
I suoi ultimi due lavori discografici come solista sono “Involvingevolvingrevolving” uscito per Alice Records(2011) e “Other Digressions” uscito per Abeat Records (2013).  Molto emozionante il suo CD dal vivo “Trio Live” con Dario Deidda e Roberto Pistolesi. Incide “Love and Other Simple Matters”(JandoMusic 2018) con Jorge Rossy alla batteria e James Cammack al contrabbasso, e nel 2019 “11 Little Things” (Music Center) con Dario Deidda e Roberto Pistolesi.
Attualmente è attivo sulla scena italiana e internazionale, in piano solo, trio (con D.Deidda e R.Pistolesi), Fabio Zeppetella 4et, Roberto Gatto Tribute to Miles Davis, Dave Liebman duo e Quartetto. Insegna stabilmente presso Saint Louis College of Music di Roma, Conservatorio di Latina, oltre a tenere dei Workshop di Improvvisazione.

DARIO DEIDDA
Classe 1968, salernitano, figlio d’arte, è oramai da tempo consacrato dalla critica nazionale ed internazionale come tra i migliori esecutori e compositori, virtuosi del basso elettrico del mondo. Oltre al basso suona il pianoforte e la tromba. Attratto principalmente da autori moderni, si appassiona al Jazz senza disdegnare altri generi musicali. Infatti, nel ’99 suona nella band di Pino Daniele e successivamente con Fiorella Mannoia. Il musicista vanta collaborazioni d’eccezione in campo nazionale ed internazionale, sia in ambito Jazz sia in quello pop e rock. Ovvero, Marcus Miller, Ben Sidran, Vinnie Colaiuta. Ancora, Michel Petrucciani, Benny Golson, Randy Brecker e tanti altri.
Inoltre, Pino Daniele, Massimo Urbani, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea. Tullio De Piscopo, Giovanni Amano, Marco Siniscalco e Luca Pirozzi. Julian Oliver Mazzariello, Stefano Di Battista. Ha collaborato con Marina Rei, Elisa, Max Gazzè, Alex Britti, Niccolò Fabi, Carmen Consoli e tanti altri ancora.

ROBERTO PISTOLESI
Classe 1978, è un batterista / artista / compositore nato a Frosinone e attualmente vive tra l’Italia, l’Olanda e New York.
Ha ottenuto un riconoscimento tra il pubblico jazzista suonando con il sassofonista di fama mondiale Stefano Di Battista, unendosi alla sua band nel 2010 e facendo tournée con lui in molti paesi attraverso i più importanti festival jazz del mondo. Roberto ha suonato e suona con una varietà di jazzisti di spicco, come Francesco Cafiso, Steve Grossman, Dave Liebman, Rick Margitza, Antonio Faraò, Peter Beets, Ameen Saleem, Dario Deidda e molti altri. È un costante collaboratore del pianista Roberto Tarenzi, con il quale ha sviluppato una coesione musicale speciale. Negli ultimi anni, il suo campo principale è stato principalmente il Jazz acustico: trii, quartetti o combo e big band, uno dei suoi grandi amori.
Il suo background, tuttavia, è pieno di esperienze diverse: ha suonato in molti show televisivi come batterista di casa e in gruppi rock e country / folk da giovane.

Supplemento di € 15,00 sulla prima consumazione.
Al di sotto dei 25 anni il supplemento è di € 10,00 con consumazione inclusa (birra o soft drink).
Info e prenotazioni 0771 737163 – 335 8255710

Tipo di biglietto Prezzo Carrello