OKABE FAMILY by Genzo Okabe

18 gennaio 2019 21:30 Birrjazz

Birrjazz

presenta

venerdì 18 gennaio 2019 ore 21,30

OKABE FAMILY 

Genzo Okabe, sassofono e composizione
Miguel Rodríguez, piano
Steven Willem Zwanink, basso
Francesco De Rubeis, batteria

Torna in Italia il gruppo OKABE FAMILY capitanato dal sassofonista e compositore giapponese Genzo Okabe.
Dopo i successi dell’ultimo lavoro DISORIENTAL (Challenge Records -2017) che ha portato il gruppo ad una nuova tournée in Giappone e ad una lunga serie di concerti in Olanda (Bimhuis, Lantaren, Paradox ed altri), il quartetto capitanato da Mr.Okabe porta in Italia un concerto totalmente nuovo, musica inedita che sarà poi registrata a fine tour per dare vita al quarto disco in sei anni della OKABE FAMILY.
Il gruppo ha all’attivo 3 dischi registrati in Olanda e prodotti da Challenge Records, diverse tournée in giro per l’Europa e il Giappone, ad Ottobre hanno partecipato al Cairo Jazz Fest. Attualmente stanno registrando un nuovo disco proprio in Italia.

La band
Il gruppo Okabe Family si è formato nel 2009 nei Paesi Bassi, che è considerato uno dei paesi leader in Europa per quanto riguarda l’arte e la cultura. Il gruppo suona regolarmente in giro per l’Olanda sin dagli esordi. Nel febbraio del 2013, Okabe Family ha pubblicato il primo album con l’etichetta olandese O.A.P. Records. Dopo un tour in Olanda, il gruppo ha suonato in Giappone per un tour tra ottobre e novembre 2013. A luglio 2014 hanno pubblicato il loro secondo album, Second Line (OAP Records), basato sulla ricerca da parte di Okabe di una reinterpretazione del “buon vecchio jazz” inserendolo nella musica contemporanea durante la sua laurea presso il Royal Conservatory dell’Aja. Nel 2017 il quartetto ha pubblicato il suo terzo album, Disoriental (Challenge Records International), dopo essere stato selezionato per partecipare al Young VIP’s Tour, che premia artisti emergenti nella musica jazz originale e si esibisce nei luoghi più famosi in Olanda come Bimhuis, LantarenVenster , TivoliVredenburg (Transition Festival) ecc.

Genzo Okabe – sax, composizione
Nato a Tokyo, Genzo si è trasferito in Italia all’età di vent’anni, dove ha studiato sassofono classico al Conservatorio di Musica di Perugia e sassofono jazz al Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma. Trasferitosi in Olanda, ha conseguito la laurea in sassofono jazz presso il Koninklijk Conservatorium all’Aia. Durante questo periodo ha fondato il suo gruppo, Okabe Family, e ha pubblicato il suo primo album come leader, Okabe Family (O.A.P. Records, 2013), in cui ha dimostrato le sue intuizioni nella composizione e negli arrangiamenti, oltre al senso unico della creatività. Dopo aver conseguito il master in Jazz Saxophone nel summenzionato conservatorio nel 2014, Genzo ha reinterpretato e incorporato l’essenza della vecchia musica pre-jazz in un nuovo suono contemporaneo nel suo secondo album, Second Line. Il feedback di Second Line è stato estremamente positivo e nel 2016, il suo progetto è stato selezionato per il Young VIP’s Tour. In questa occasione, Genzo ha pubblicato il suo terzo album “Disoriental” da Challenge Records International ricevendo ancora una volta grandi risposte da pubblico e critica

Miguel Rodríguez – piano
Il pianista spagnolo Miguel Rodríguez, originario di Madrid, è uno dei pianisti più attivi nei Paesi Bassi. Come leader, ha pubblicato due album “Miguel Rodríguez” (2013) e “ContraSentido” (2015), entrambi prodotti da Dox Records e nel 2014 è stato selezionato per il Young VIP’s Tour. Come sideman ha lavorato con alcuni dei migliori artisti olandesi come Ferdinand Povel, Ruud Jacobs, Eric Ineke, Sjoerd Dijkhuizen, Simon Rigter, John Ruocco, Jasper Blom, Martijn van Iterson, Martijn Vink, Joost van Schaik, ecc., così come artisti internazionali come Branford Marsalis, Donald Harrison, Willie Jones III, Terell Stafford e Deborah Brown.
Miguel ha lavorato come docente di piano jazz al Conservatorio di Rotterdam (Codards) dal 2016 al 2018.

Steven Willem Zwanink – basso
Il bassista jazz canadese Steven Willem Zwanink proviene da Vancouver, British Columbia. Prima di conseguire il Bachelor of Music in Jazz Performance alla McGill University di Montreal nel 2007, Steven ha preso una breve pausa dai suoi studi per prendere lezioni dal virtuoso bassista norvegese Steinar Raknes al Conservatorio di Trondheim del Norwegian Institute of Science and Technology. Nel 2008 si è trasferito in Olanda dove ha studiato con Frans van der Hoeven e Hein van de Geyn, Clemens van der Feen, Janos Bruneel e Roelof Meijer al Royal Conservatory di L’Aia, ricevendo il suo Master nel 2014. Steven attualmente lavora come un sideman sulla scena bebop si è esibito con alcuni dei migliori musicisti della scena jazz olandese, tra cui Peter Beets, Benjamin Herman, John Ruocco, Eric Ineke, Philip Harper, Martijn van Iterson, Jasper Blom, Joris Roelofs, Ben van Gelder, Reinier Baas, Aak van Rooyen, oltre a visitare artisti internazionali come Joe Farnsworth, Harold Mabern, Larry Coryell, John Marshall, Bokani Dyer, Joe Cohn, Dick Oatts e David Glasser.Joe Cohn, Dick Oatts, Harold Mabern, Larry Coryell , Joe Farnsworth.

Francesco De Rubeis – batteria
Oltre 15 anni di esperienza musicale professionale ai massimi livelli, Francesco si esibisce regolarmente in festival e luoghi prestigiosi in Europa e negli Stati Uniti. Francesco ha suonato, girato e registrato con progetti come Indaco, Capolinea, La Vague, Tango 4et italiano, Orchestra THEO, Anne Boccato, Manao, Miguel Rodriguez. Ha suonato anche con Bob Franceschini, Mike Stern, John Patitucci, Roy Mor, Gianni Gagliardi , Chad Lefkowitz-Brown, Paul Jones, Tom Chang, Peter Beets, Dwiki Dharmawan e molti altri. Francesco ha una vasta esperienza come musicista per la danza moderna e contemporanea e collabora con alcune delle più importanti istituzioni per la danza nel mondo, come la Juilliard Dance Division (NYC), la Tisch School della New York University (NYC), Martha Graham Dance Company (NYC), Merce Cunningham Trust (NYC), American Musical and Dramatical Academy (NYC), Peridance Capezio Centre (NYC), National Dance Academy in Italia.

Supplemento di € 15,00 sulla prima consumazione.
Al di sotto dei 25 anni il supplemento è di € 10,00 con consumazione inclusa (birra o soft drink).
Info e prenotazioni 0771 737163 – 335 8255710